Dalý falangista?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dalý falangista?

Messaggio  El MaTtO il Ven Gen 28, 2011 10:05 pm

Buonasera,sono nuovo,unica grande passione,Salvador Dalý,l'unico vero genio della Storia Mondiale dell'Arte, vlevo subito porvi una domanda,dal momento che io considero Salvador Dalý un Genio apolitico,ho trovato dure opposizioni sempre,Ŕ vero che Ŕ stato schierato nelle truppe falangiste ?

El MaTtO
Novizio
Novizio


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalý falangista?

Messaggio  potris il Sab Gen 29, 2011 11:24 am

Ciao e benvenuto!
anch'io lo considero apolitico. Non credo sia stato schierato nelle truppe falangiste. La questione penso sia complicata, perchÚ non prese mai alcuna posizione politica, esplicitamente, ma fu accusato di essere franchista o addirittura di essere attratto da Hitler. La sua attrazione per Hitler non era nŔ politica nŔ filosofica, ma meramente artistica, nel senso che era attratto dalla figura di Hitler, esteticamente credo. Ŕ una sorta di applicazione del metodo paranoico-critico. Almeno questo Ŕ quello che ha sempre sostenuto, e che gli valse anche l'espulsione dal gruppo surrealista, dichiaratamente marxista.
Per quanto riguarda le sue idee politiche, l'unica rintrcciabile Ŕ la preferenza di una sistema monarchico.
Penso sia una questione complicata perchÚ ovviamente in un contesto quale quello degli anni 30-40 l'idea di essere apolitico ma incuriosito dalla figura hitleriana aveva un forte impatto; magari oggi la cosa viene vista con pi¨ distacco, semplicemente perchÚ non vissuta, e quindi si pu˛ accettare la sua giustificazione . Sicuramente non aveva piena consapevolezza di quanto stava succedendo in europa, anche perchÚ totalmente estraneo alla faccenda, sia perchÚ non ebreo, sia perchÚ faceva spoletta con gli Stati Uniti, ed era immerso in una vita completamente al di fuori della realtÓ europea.
Al momento non ho a portata di mano i miei libri. Ci sono sicuramente dei riferimenti alla questione.
avatar
potris
Forumista Stellare
Forumista Stellare


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Dalý e Hitler

Messaggio  El MaTtO il Dom Gen 30, 2011 12:43 am

Grazie per la risposta,so dell'interesse Daliniano per la figura ''femminile'' di Adolf Hitler,ne ''Diario di un Genio'' riporta la seguente ''giustificazione'' per il suo interesse sulla figura del dittatore:[ ''Nel frattempo Hitler hitlerizzava,e un giorno dipinsi una sferruzzante balia nazista,inavvertitamente seduta in una grande pozzanghera. Per l'insistenza di alcuni frai miei piu' intimi amici surrealisti,dovetti cancellare il bracciale con la svastica. Mai avrei sospettato l'emozione che la croce uncinata doveva scatenare. Ne fui ossessionato al punto da concentrare il mio delirio sulla personalitÓ di Hitler che mi appariva sempre in vesti femminili. Molti quadri che dipinsi allora furono distrutti quando le armate tedesche invasero la Francia. Ero affascinato dalla schiena tenera e grassoccia di Hitler,sempre cosý ben fasciata nella sua uniforme. Ogni volta che cominciavo a dipingere la cinghia di cuoio che,partendo dalla cintura,passava sulla spalla opposta,la mollezza di quella carne hitleriana compressa sotto la divisa militare suscitava in me uno stato d'estasi gustativo,lattiginoso,nutritivo e wagneriano che mi faceva battere violentemente il cuore,emozione molto rara che non provavo neanche facendo l'amore..] il mio parere Ŕ che la sua grandezza sta proprio in questo,cogliere dal mondo i suoi interessi intimi e personali,al di lÓ di ogni schema politico o ideologico,quanto all'allontanamento dal gruppo surrealista di stampo socialista,fu piu' che giusto, Dalý l'unico VERO surrealista.

El MaTtO
Novizio
Novizio


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Hitler si masturba

Messaggio  El MaTtO il Dom Gen 30, 2011 4:47 pm

A proposito di Hitler nella visione Daliniana, ho notato che nel quadro del 1973 ''Hitler si masturba'' nel bracciale con la svastica gli uncini della croce sono rivolti verso destra e non verso sinistra com'Ŕ il simbolo nazista,sapreste spiegarmi il motivo di questa inesattezza? Forse per abolire il significato politico?

El MaTtO
Novizio
Novizio


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dalý falangista?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum