OPERA DEL MESE:LUGLIO 2011 - TORERO ALLUCINOGENO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

OPERA DEL MESE:LUGLIO 2011 - TORERO ALLUCINOGENO

Messaggio  chiara taccone il Mer Lug 06, 2011 8:53 pm

IL TORERO ALLUCINOGENO



(1968-1970 circa)
Olio su tela
398,8X299,7cm
The Salvador Dalý Museum - Saint Petersburgh


In questa grande tela, alla quale l'artista lavor˛ per un periodo assai lungo, compaiono molte delle immagini preferite di Dalý, intrecciate in un gioco di molteplici allusioni che vanno dai dipinti pi¨ antichi fino alle esperienze di violenta scomposizione delle figure che caratterizza il suo periodo detto della "Mistica nucleare".

Tra esse si pu˛ riconoscere la faccia di Gala, il busto di Voltaire, la figura del fanciullo con l'abito da marinaretto - l'artista bambino - che era giÓ apparso nel quadro del 1934 "Lo spettro del sex appeal".


Non Ŕ facile districarsi in questo groviglio di doppie immagini, all'interno del quale si riesce ad individuare anche il drammatico volto del torero menzionato nel titolo; si tratta in realtÓ di due visi, formati dalle forti ombre proprie dei busti delle Veneri di Milo in primo piano.

Il drappo rosso, che cinge i fianchi della figura pi¨ a destra, sembrerebbe alludere inoltre alla muleta, tradizionalmente di questo colore, con la quale il toreador eccita il toro nell'arena; e a quest'ultima rimanda il grande emiciclo a gradinate che delimita in alto il quadro, tra le cui arcate ricompare ossessivamente lo spettro della celebre statua greca.

L'animale sacrificato dal torero Ŕ riconoscibile in basso, verso sinistra, dove emerge che sembrerebbero le rocce, bizzarre ed evocative, tipiche della costa dell'AmpurdÓn natio.

All'amato Port Lligat, dove Dalý trascorreva abitualmente i mesi estivi, allude anche la baia di acqua cristallina dove galleggia una minuscola figurina di bagnante.

Intorno al significato delle numerose mosche che il pittore ha dipinto in questa tela, si sa dalle memorie di Amanda Lear, la modella inglese che dalla metÓ degli anni Sessanta frequent˛ assiduamente Dalý, che esse erano state, per tutta l'estate, tra i principali centri d'interesse dell'artista catalano.
avatar
chiara taccone
Forumista ULTRA
Forumista ULTRA


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum