I viaggi di Dalý in Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I viaggi di Dalý in Italia

Messaggio  LucaMenes il Dom Gen 22, 2012 4:15 pm

Dalý ha fatto numerosi viaggi in Italia, in questo post vorrei raccogliere (con il vostro aiuto) le informazioni e le foto dedicate ai suoi soggiorni nel nostro paese.
Ho letto che la prossima mostra al complesso del Vittoriano indagherÓ proprio su questo argomento, io lo spero proprio e nell'attesa mi piacerebbe raccogliere qui pi¨ informazioni possibili.
avatar
LucaMenes
FONDATORE
FONDATORE


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I viaggi di Dalý in Italia

Messaggio  LucaMenes il Dom Gen 22, 2012 4:19 pm

IN CONTINUO AGGIORNAMENTO:

1938: Dali e Gala partono per Roma accompagnati da Edward James, e rimangono due mesi con Lord Gerald Berners nella sua lussuosa abitazione che si affaccia sul Foro romano. Dalý ne approfitta per studiare il Rinascimento italiano. Rimane deluso per come stesse cambiando le cittÓ, il labirinto di vicoli che portava a San Pietro era appena stato abbattuto e sostituito da un moderno vialone da esposizione universale. partono per villa Cimbrione ad Amalfi di proprietÓ di Edward James. la villa Ŕ a poca distanza dal giardino che ispir˛ il Parsifal, e lý concepi lo spettacolo wagneriano "Tristan Fou". Fanno un breve viaggio in Sicilia dove l'artista si trova di fronte a "reminiscenze in cui Catalogna e Africa si mescolano" e comincia a dipingere Impressioni d'Africa.
Sempre nel 1938 dopo un viaggio a Londra i Dali trascorrono alcuni giorni in Italia passando per Firenze e Venezia, prima di stabilirsi per quattro mesi, a partire da settembre, a La Pausa, la villa di Coco Chanel a Roquebrune in Francia.

10 Novembre 1948: Dalý visit˛ il parco dei mostri di Bombarzo (VT).

26 novembre 1948: al Teatro Eliseo di Roma va in scena la prima di Rosalinda o Come vi piace di William Shakespeare con la regia di Luchino Visconti. Scenografie e costumi sono di Dali. In occasione della rappresentazione le edizioni d'arte Carlo Bestetti pubblicano il volume Come vi piace in cui, oltre al testo di Dali Bonjour, compaiono anche le riproduzioni della scenografia e dei costumi da lui realizzati. In questo stesso periodo la Galleria dell'Obelisco di Roma presenta la "Prima Mostra in Italia di Salvador Dalý".


3 Settembre 1951: Carlos de Beistegui organizza un ballo in maschera al Palazzo Labia di Venezia, "Le bal Oriental". Dalý e Gala partecipano indossando costumi disegnati dall' artista e realizzati da Christian Dior.


Se avete altre informazioni inseritele di seguito... cheers


Ultima modifica di LucaMenes il Lun Feb 06, 2012 8:00 pm, modificato 3 volte
avatar
LucaMenes
FONDATORE
FONDATORE


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I viaggi di Dalý in Italia

Messaggio  Carlo il Dom Feb 05, 2012 5:18 pm

Ho trovato questo video dell'Istituto Luce girato il 10-Nov-1948 quando Dalý visit˛ il parco dei mostri di Bombarzo (VT).


Credo per˛ che la sua prima visita al parco (che fu per lui fonte di ispirazione per molte delle sue opere) risalga al 1938...

le seguenti foto non vi sembrano in stretta relazione?


Volto della guerra, 1940.



Disegno per "The Secret Life of Salvador Dalý", 1940.



Le tentazioni di Sant'Antonio, 1946.

su questo per˛ non sono sicuro se l'ispirazione sia l'elefante di Bomarzo, questo del Bernini che si trova in Piazza della Minerva a Roma...


o quello che si trova a Catania, visto che nel 1938 fece anche un breve viaggio in sicilia...


Voi che ne pensate? Quale dei tre?

Di sicuro Dalý si ispir˛ al parco dei mostri di Bomarzo per la realizzazione del giardino del castello di Pubol...
avatar
Carlo
Affezionato
Affezionato


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I viaggi di Dalý in Italia

Messaggio  LucaMenes il Lun Feb 06, 2012 6:54 pm

Carlo ha scritto:Ho trovato questo video dell'Istituto Luce girato il 10-Nov-1948 quando Dalý visit˛ il parco dei mostri di Bombarzo (VT).

Bellissimo video! Non l'avevo mai visto on-line. GRAZIE!
Indubbiamente questo parco con "mostri" colpý Dalý, infatti anche grazie a lui lo sistemarono ed ora Ŕ visitabile a tutti...
Dovremmo aprire un argomento dedicato ai giardini di Bomarzo...


Carlo ha scritto:Voi che ne pensate? Quale dei tre?

L'elefante che ispir˛ Dalý ho sempre letto fosse quello del Bernini a Roma, non ricordo se lo scrisse anche lui personalmente nei suoi scritti, dovrei controllare, ma quasi sicuramente Ŕ quello.
avatar
LucaMenes
FONDATORE
FONDATORE


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I viaggi di Dalý in Italia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum